Pozzettismi

24 agosto 2013
Condividi su

 

 

Che io, ogni volta che sento come Pozzetto Renato descrive il mare mi commuovo dal ridere.

Che Pozzetto Renato è uno dei più grandi comici di sempre. Così, lo volevo dire in un giorno a caso.

“Non so se qualcuno di voi sia mai stato al mare. Il mare è fatto: tutto davanti c’è messo giù come una grande… no, di dietro. Di dietro, le case.

Venendo avanti si incontra tutta una struttura che viene giù a repentino, ZAC.

Di fronte ancora tutta una roba messa giù per terra, tipo farina però essa è sabbia. Ma non messa giù a mucchi, tutta spianata bene, sinistra, destra, tipo spiaggia. Di fronte, tutta una roba piena d’acqua, ma non fissa come il Palazzo del Ghiaccio, essa è tutta semovibile.

Silenzio sennò non si diventa neri.”