Cinesismi

7 maggio 2013
Condividi su

pollo-in-agrodolce

 

Mum Lucy Ipse Dixit.

 

“Ti ricordi quel cinese fichissimo dove andavamo sempre a mangiare?”

“Sì, certo”

“Ecco, l’hanno chiuso”

“Ma dai?! E come mai?”

“Eh, un cliente s’è ritrovato il microchip di un cagnolino in bocca!”

“Ah. Caspita. Immagina quando hanno chiamato il padrone per dirglielo! Sì, buongiorno, abbiamo ritrovato il Suo cagnolino. Era molto dolce, anzi, agrodolce

 

Tutti i fatti narrati in questo post si riferiscono a fatti realmente accaduti.