“My secret place”, illustrazione per collezione privata

13 marzo 2017
Condividi su

#illustration

elena-borghi-my-secret-place-1

“My secret place”, black ink on paper, 300×150 cm, private commission.

Photos by Giulia Caterina Massignan

elena-borghi-my-secret-place-detail2

Ho pensato all’amore che hai per la tua casa e a quello che rappresenta per te e ho immaginato che essa sia il luogo dove tu ti senti meglio, in assoluto.

elena-borghi-my-secret-place-detail1

La tua casa è il luogo dove puoi veramente essere te stesso, fino in fondo.

La tua casa è il riflesso del tuo DNA.

elena-borghi-my-secret-place-detail3

La tua casa ti ama, ti conosce e tu, guardandola, riconosci in lei te stesso, i tuoi limiti, il tuo potenziale, le tue fragilità, i tuoi punti saldi.

Riesci a comprendere, osservandola, in quale fase sei del tuo cammino.

elena-borghi-my-secret-place-detail4

“My secret place” è un luogo solo tuo, un grande albero di ginkgo biloba dove rifugiarti e trovare protezione, sempre.

Tra i suoi rami puoi vedere le foglie mosse da un leggero vento, puoi sentirne la voce che ti sussurra la certezza che, qualunque cosa accada, sotto a quell’albero tu saprai rigenerarti.

elena-borghi-my-secret-place-2

Il mio Altrove per te.
Quell’Altrove dove spero di riuscire a portarti ogni volta che vedi quello che faccio. Breve vacanza in un mondo che si dona senza affitto, che sa di vento, di fiori e d’incenso. Dove la luce è perfetta, madreperlata come la superficie delle bolle di sapone e calda a puntino, giusto il tempo di entrarti nelle ossa.

Un grazie particolare al mio committente per la fiducia e l’entusiasmo.