Diana Del Bufalo: la cantante delle stelle di Orione

2 maggio 2014
Condividi su

 

diana-del-bufalo-intervista

 

Organizzo un appuntamento virtuale con Diana Del Bufalo, cantante, musicista, youtuber, giovane donna nonché promessa musicale italiana talentosa e, soprattutto, intelligente. Una donna sulla quale puntare alto, insomma.

Mi metto una rosa rossa tra i capelli per far sì che mi riconosca nel mare del web e per un po’, come nelle piazze vere, quelle dove di solito ci si dà i puntelli, non riusciamo a vederci. Fremo all’idea di cominciare a chiacchierare con lei perché, oltre a sentirla molto vicina per il genere di umorismo e per il linguaggio comunicativo che adotta con il suo lavoro, la sento vicina anche per quell’aria un po’ flower power. Aria che, per inciso, ci fa guardare attorno come due sceme per dieci minuti, distratte da mille cose, passando da Piazza Facebook a Piazza Skype.

Fino a quando ci vediamo e la chiacchiera via chat si snoda molesta.

Elena Borghi.: Non guardo la televisione quindi, onestamente, non sapevo della tua partecipazione alla decima edizione di “Amici”…

Diana Del Bufalo: fai bene a non guardarla

Elena B: più che altro ti ho scoperta perché ho visto, casualmente, un tuo mini video: “DELFINA”. Mi ha molto colpita perché dici una cosa che dico sempre anch’io: mi piace il cazzo.

Solo che tu lo dici in seconda persona.

Diana DB: hahahahhahahhahahaha

beh…. puoi stare certa che piace anche a me!!! avendo scoperto il sesso, purtroppo molto tardi

un annetto fa!

Elena B: A chi lo dici. Continuano a parlarmi di questo “ORGASMO” quando lo proverò sono certa che sarà bellissimo.

Cioè, mi dicono tutti che lo sia.

Diana DB: hahahhahahhahahhahahhahahahaha

dovrebbero parlarne a “Misteri”!!!!

Elena B: ok, come avrai capito vado abbastanza a briglie sciolte

cercherò di contenere

Diana DB: mavaaaaaaa già mi piaci!!!

Elena B: anche tu.

Comunque mi piace il cazzo. Ribadisco, prima che capisci male.

Diana DB: hahahahhahahhahah tranquilla sorella!!!

Elena B: La cosa che mi colpisce di te è che adotti diversi strumenti per comunicare, che non ti limiti al canto anche se, viste le tue capacità cantautori e strumentali, oltre al fatto che sei un gran tocco di fregna, potresti benissimo limitarti a fare la figa che canta bene. Cosa ti spinge a essere anche simpatica?

Diana DB: hahahhaahhahahah prima di tutto non mi sono MAI considerata una figa e ti ringrazio per questo stupendo complimento!! In giro c’è tanto talento!! Di cantanti fighe e brave (più di me) è pieno!! Vorrei distinguermi… ma soprattutto essere me stessa e io con la musica esprimo questo! anche se è un po’ fuori dalle righe!

Elena B: Ecco. Guarda, te lo dico: hai la sindrome di Cameron Diaz ovvero la fica fichissima che non sa di esserlo, amica degli uomini che piace anche alle donne.  Parli molto alle donne in tutto quello che fai, sembra quasi tu voglia rompere dei tabù, spezzare degli schemi. Sei consapevole di questo o non sai neanche di essere intelligente oltre a non sapere di essere Gran Fregna?

Diana DB: ahahahhahahha ti amo!!! Io mi sono considerata SEMPRE alla pari degli uomini! Anzi certe volte pure un po’ superiore… Adoro gli uomini e ho tantissimi amici uomini… Però certe volte le donne sono troppo concentrate su questa posizione della più debole, della più vulnerabile. Capisco che storicamente non ci hanno proprio trattate bene, ma stiamo nel 21esimo secolo per la miseria!!! E credo che se un uomo può fare una canzone sul fatto che viene nei pantaloni, noi possiamo fare una canzone sulla voglia che abbiamo di cazzo! Rischio di essere volgare???? Ho la coscienza pulita!

Elena B: Anch’io simpatizzo di brutto con gli uomini anche se, da quando scrivo quello che penso, ho notato che la mia vita sessuale già precaria è ora pressoché inesistente. Credo che la capacità di far ridere, la sagace ironia siano lo specchio di grande intelligenza e che questo spaventi gli uomini (ovviamente non è per questo che nello specifico non becco niente ma perché proprio non ci son portata). Se ci metti che nel tuo caso sei anche famosa, ciao ciaone! Oppure no?

Diana DB: hahahhahaahahah oddio non saprei proprio, sono fidanzata da 2 anni, e lui è il mio primo fidanzato, primo tutto! Non ho proprio molta esperienza, però ti posso dire che se tu hai queste difficoltà vuol dire che sono dei poracci e non ne vale la pena!!! gli uomini che hanno paura si troveranno ragazze altrettanto paurose! Quelli tonti tutto muscoli, una ragazza tonta e tutta muscoli e i ragazzi intelligenti cercheranno ragazze intelligenti!!! poi vabbè ci sono anche le eccezioni!

Elena B: Poi comunque mi dici anche chi è questo tizio che fa canzoni dove dice che viene nei pantaloni…

Diana DB: si chiamano " target="_blank">“The Lonely Island” la canzone è -Jizz in my pants-

Elena Borghi: Grazie mille e che lo Jizz sia con noi. Amen.

Quindi, vuoi dirmi che la notorietà non ti ha cambiata? Che essere diventata famosa non ha interferito sulla tua essenza? (stai attenta a come rispondi che è un attimo che diventi un ibrido tra una Miss Italia a caso e Nicole Minetti)

Diana DB: hahahahaah Elena CAZZO!!! io NON SONO FAMOSA! La fama è un’altra cosa: è avere un villa megagalattica con piscina e campo da tennis, è andare in giro con le guardie del corpo, è avere milioni milioni di fan! oh santo cielo, che palle! non sono famosa! Hahahahhaha

sono egocentrica, quello è sicuro!!! sono amante della privacy! sono sempre rimasta me stessa, e sempre lo sarò!!!

Elena B: Ah bene, vedo che sei anche modesta oltre che tocco di figliola. Sagace, intelligente, talentosa, che suona chitarra, pianoforte, vocedellamadonna, attrice e youtuber di SUCCESSO visto che, scusami sai, i numeri di visualizzazioni sotto ai video che ti fai in casa, non è che siano proprio bassi… (vai al profilo YouTube di Diana QUI).

Diana DB: In realtà ho iniziato con YouTube, molto prima della televisione. Facevo dei video un po’ stupidi e insensati per divertimento. No, i numeri non sono bassi e sono lusingata ogni volta che vedo un commento nuovo, un follower nuovo! mi sento davvero apprezzata! Nella mia vita mi sono sempre considerata mediocre, non speciale… i miei sostenitori mi fanno sentire una regina. devo tutto a loro!

Elena B: " target="_blank">“Un sospiro d’amore” parla di chi cerca di baciarti e ha la fiatella; " target="_blank">“Quando l’amore spacca!” parla di cosa pensano le donne davanti a un uomo che ti seduce e poi sparisce; “Delfina” delle donne che vogliono vivere la loro sessualità senza rendere conto a una società bigotta e maschilista. Il tuo è lavoro sociologico anche, non solo egocentrismo.

Diana DB: Mi piace che la pensi così!!! non ci ho mai riflettuto! sociologico perché racconto anche quello che vedo intorno a me, dei riferimenti reali ci sono sempre nelle mie canzoni, questo è da dire. Ho iniziato da poco a fare questi mini video un po’ trash.

fanno ridere, parlano di cose naturali e vere e in più sono divertentissimi da fare!!! A breve posterò tutti i take sbagliati. Prima di postarne uno, ne registro almeno 20 venuti male, con errori di accordi, di canto o di testo! Sono veramente contenta che stiano piacendo e che le persone ne vogliano ancora!

Elena B: In " target="_blank">“Donne… che meravigliose creature!” prendi in giro le paranoie, gli sbalzi ormonali, le fragilità e gli atteggiamenti irrazionalmente incredibili che tutte noi donne abbiamo e nei quali possiamo facilmente riconoscerci.

Alla fine riderci sopra è la risposta a tutto no? (calcola che sono in premestruo e che non mi lavo da giorni perché tanto sono grassa e brutta)

Cioè, volevo dire, alla fine sdrammatizzare e saper ridere della vita, anche nei momenti peggiori, è il segreto.

Questo è un dono con il quale sei nata o che hai coltivato?

Diana DB: Ho sempre avuto un gran senso dell’umorismo anche da bambina! io non me lo ricordo, però mia mamma mi ha detto così. Il fatto di riderci su forse è anche un modo per mascherare una mia insicurezza, abbiamo tutti delle insicurezze, alcuni lo danno proprio a vedere perché sono permalosi, oppure silenziosi… Io ci rido su! Il video di cui parli era per ironizzare il REALE problema di noi donne quando abbiamo le nostre cose, perché, per quanto mi riguarda, divento un’acida stronza e rispondo male a tutti, ho dolori dappertutto.

Anche quando stiamo a dieta siamo acide… infatti non ne faccio da un bel po’! I ragazzi non lo possono capire, ma è un periodo veramente brutto e deprimente per noi donne QUINDI, perché non farci un video?

Elena B: Ah, sì, dimenticavo di dirti che sono anche in dieta detox di Primavera. Comunque, nonostante tutte queste cose mie che remano contro a questo nostro incontro, sappi che mi piaci sempre più. Sei una donna che si fa i selfie mentre si scaccola, che dice le parolacce, che ride di se stessa e che tempo fa ha dichiarato che, se si immagina tra 20 anni, si vede non sposata, ricca, bella, felice e sicuramente mamma. Quindi quando ti sposi con il tuo primo fidanzato, primo in tutto? (il produttore Francesco Arpino, ndr) Io mi offro per farti l’allestimento.

Diana DB: daiiiiii!!!!!! Sei anche una wedding planner????? fichissimoooooo!!!! No, però non ci sposiamo. È uscita una notizia non vera. Ho solo detto in un’intervista che lui mi ha chiesto di sposarmi, come si fa quando si è innamorati! però il matrimonio non fa per me. Adoro i bambini e vorrei 2 figli tantissimo!

Elena B: Non proprio wedding planner direi… sono uno strano essere però. Quello che mi piace è interpretare le persone e il mondo che mi circonda, esattamente come te.

Ma torniamo a parlare del tuo di lavoro e, nella fattispecie, del tuo ultimo video clip (come diciamo noi vecchie zitelle) " target="_blank">“Beep Beep (A Ha)”, firmato dalla splendida regia di Cosimo Alemà. È un video che fa parte di un progetto in divenire?

Diana DB: siiiiiiii!!!! La canzone è partita come un gioco! Ho sempre desiderato fare uscire un album tutto mio e ci sto lavorando da un anno ormai! Il singolo è uscito l’estate scorsa e mi sono divertita tantissimo a girare il video con Cosimo, è il numero uno in Italia secondo me! Simpaticissimo e talentuosissimo! La canzone in inglese però non rispecchia molto l’album perché questo disco sarà serio!

I testi sono scritti da me e dal mio produttore nonché fidanzato Francesco Arpino e Phil Spalding, bassista di Robbie Williams. Saranno per la maggior parte canzoni in italiano. Lo stiamo ultimando, dovrebbe uscire quest’estate!

Elena B: WoW! Io non vedo l’ora! Sono tua fan ormai.

Anche se sono in premestruo.

Diana DB: hahahahahhaahha

yeaaaahhhhhhhh

grande elena!!! anche io sono tua fan!!

Elena B: In attesa dell’album vuoi darci qualche altra anticipazione?

Diana DB: L’album si chiamerà “Orione”

la mia costellazione preferita

che fa rima con coglione!

In bocca al lupo quindi, donna delle stelle nonché grandissima consumatrice di punti esclamativi. Penso che in questa intervista Diana abbia consumato tutti quelli che ognuno di noi spalma in una vita.

Idolatrarti.