Squirtismi

9 novembre 2013
Condividi su

squirting-valigia-rossa

 

Ed è in un sabato sera di autunno e di lavoro che t’arrivano queste mail, che scaldano il cuore:

“Ciao Elena,

mi chiamo Cristina, ti scrivo per conto de La Valigia Rossa, che lavora per le donne, con le donne.  Ci chiamano, andiamo a casa loro e facciamo vedere tutti i prodotti. Chiacchieriamo di sesso, prevenzione e molto altro.  Non siamo solo un sex shop online.

Ti ho cominciata a seguire dopo aver letto il tuo post sul dildo.

Volevo dirti che trovo quello sullo squirting bellissimo oltre che utile. Figurati che lo stampo e lo spaccio alle clienti! E comunque con quella frase “strucando el boton” mi hai ammazzata. Riderissimo.

Credo che siamo delle Missionarie. Tutt’e due.

A presto, ciao”

 

Risposta:

 

“Gentile Cristina,

ti ringrazio caramente per l’attenzione che rivolgi verso il mio lavoro di scrittura e per i graditissimi complimenti.

Credo anch’io sia fondamentale avere una posizione, anzi, una missione nella vita senza però impigrirsi con la rassicurante (seppur certa) posizione della Missionaria. Come certamente anche tu insegnerai con il tuo lavoro presso La Valigia Rossa, nella vita bisogna sperimentare sempre nuove posizioni.

Ti auguro felice sera, grazie mille, a presto.

e*

p.s. ti giro il link al mio post su le benefiche proprietà della pannocchia. Magari ti torna utile pure quello.”


Tratto da “Mail vere che arrivano”, un libro che non esiste ma che un giorno scriverò.

Se anche tu vuoi dirmi che i miei post di carattere sessuale ti aiutano, scrivimi a elena@elenaborghi.com